Ebook guida alle detrazioni 2017

Detrazioni Ristrutturazioni, Bonus Energetico e Antisismico 2017, la nostra guida

Benvenuto sul blog di Pieroni srl. Col primo approfondimento di quest’anno, vogliamo parlarti di un argomento importante: i bonus ristrutturazioni per il 2017, ed i bonus riqualificazione energetica per il 2017.
Ma non vogliamo semplicemente darti due dritte: abbiamo deciso di scrivere una breve guida in formato pdf, molto semplice e chiara, disponibile per te gratuitamente!

Chiaramente, ci rivolgiamo principalmente a tutti coloro che vivono nella zona della Garfagnana e della provincia di Lucca, che possono venire a trovarci nelle nostre sedi di Diecimo e Fornaci di Barga.
Ma sicuramente non vogliamo limitarci a questo: chiunque, residente in qualsiasi parte d’Italia, può trarre giovamento da questa semplice guida per avere chiarimenti su alcuni casi o trarre utili suggerimenti sulle procedure da seguire.

Abbiamo deciso di scrivere questa guida per un motivo semplice.
Le discussioni parlamentari finali sulle agevolazioni sono avvenute nei giorni immediatamente successivi al referendum fallito di inizio dicembre; è stato difficile seguire il flusso di notizie per noi direttamente interessati, figurarsi per il resto dei cittadini.
Non solo: sono state apportate modifiche sostanziali rispetto ai bonus ristrutturazioni 2016 ed ai bonus riqualificazione energetica 2016, che non sono state ben spiegate.
Ecco che quindi si è reso necessario fornire uno strumento per poter comprendere appieno le nuove regole per quest’anno, così che tu possa risparmiare tempo e stress e capire subito cosa fare e come, prima di venire in sede.

Detrazioni 2017, cosa c’è di nuovo e cosa rimane?

Innanzitutto, diciamo che le agevolazioni rimangono o addirittura vengono migliorate per due grandi categorie di interventi: le ristrutturazioni e le riqualificazioni energetiche.

Per quanto riguarda le ristrutturazioni, sono state portate poche modifiche alla struttura presente negli scorsi anni. La detrazione Irpef rimane al 50%, mentre il tetto di spesa è fissato a 96.000 euro.
Gli interventi che rientrano in questa categoria sono svariati, dalla bonifica degli edifici dall’amianto alle manutenzioni straordinarie per singole unità abitative o parti comuni condominiali.

Con riferimento alle riqualificazioni energetiche invece ci sono stati più cambiamenti: la detrazione Irpef è rimasta al 65%, mentre sono stati modificati alcuni limiti di spesa, in base al tipo di intervento compiuto: si va dagli oltre 40.000 euro per la sostituzione di impianti di climatizzazione invernale ai 150.000 euro per la riqualificazione energetica di interi edifici.
Da ricordare i periodi di spesa da prendere in considerazione: la scadenza è fissata al 31/12/2017 per singole unità immobiliari, mentre per parti comuni condominiali è addirittura al 31/12/2021.

Tante le novità che si hanno negli interventi di riduzione del rischio sismico, categoria di fondamentale importanza visti gli ultimi tragici eventi ed il rischio intrinseco presente nelle zone della Garfagnana e della provincia di Lucca in generale.

La detrazione Irpef è stata abbassata al 50%, ma verrà ripartita in meno tempo: si passa da dieci a sole cinque quote annuali per il rimborso.
Inoltre, viene ampliata sia la tipologia di edifici da cui è possibile trarre bonus sui lavori: ora si è eleggibili ad avere detrazione anche su edifici ad uso produttivo, oltre che ad uso abitativo.
Ancora, è stata aggiunta la zona sismica 3 a quelle in cui deve essere locato l’immobile per poter avere il bonus: ora vengono prese in considerazione le zone 1, 2 e 3, che vuol dire per noi la copertura dell’intera provincia di Lucca.
Infine, è stato modificato anche il “super bonus“: interventi che miglioreranno la classe sismica di un edificio avranno una detrazione maggiorata, al 70% se si scende di una classe, all’80% se si scende di due.

Ecco il nostro consiglio: se vuoi avere una panoramica rapida ed esaustiva delle agevolazioni per le ristrutturazioni e le riqualificazioni energetiche di quest’anno, scarica subito la nostra guida totalmente gratuita.
Leggi attentamente la guida, considera quanto tempo ci vuole in preparativi, ed affrettati a venire in sede!

*Il tuo nome

*La tua email

Acconsento al trattamento dei miei dati personali in conformità al D.Lgs 196/2003. Leggi la Privacy Policy. Rimani sempre aggiornato sulle nostre offerte! No spam, lo odiamo quanto te.